Le primule auricule di Mad

Madalina Constantinescu (forse la conoscete già perché avrete letto del suo giardino selvaggio in Valcuvia – VA) sentendo parlare di primule e in particolare delle stupende Primule Auricula che io non sono mai riuscita a coltivare mi ha mandato alcune foto e qualche consiglio che cercherò di mettere in pratica.

Visto che sono di corsa, incollo tale e quale il messaggio che mi ha inviato Maddy, le informazioni sono molto dettagliate
“Per le auricola è molto semplice. Le mie vengono da un piccolo vivaio vicino che le vende ad 1 euro il vasetto. Infatti i vasetti sono minuscoli e le piante anche.
Sono nei vasi che vedi da un bel pò di anni, credo cca 5, non ho mai cambiato terriccio. Un vaso è di cotto, l’altro di plastica.
Il terriccio è ordinarissimo terriccio universale mescolato con ghiaia grossolana e argilla espansa. Non so le proporzioni ma credo si avvicini a 50/50. Forse quando le ho messe nei vasi ho aggiunto il concime x pelargoni, quello granulato a lenta cessione, ma non ricordo bene. Quest’anno, siccome ho concimato il giardino, ho messo anche a loro qualche granulo di concime pellettato. Hanno gradito molto!
IMG-20180420-WA0000
D’estate stanno a mezz’ombra e le bagno ogni tanto. Se mi ricordo o se vedo che le foglie sono flosce… Concime ne ricevono solo se capita, magari quando le innaffio assieme ai pelargoni. Altrimenti nisba.
Ogni anno cambio posto in funzione dell’ispirazione… D’inverno stanno sotto il portico, non coperte.
Credo che il segreto per farle fiorire bene sia il seguente: nel tardo autunno (novembre-dicembre) e finché ghiaccia forte di notte stanno al secco totale ma restano fuori, riparate solo dalla tettoia. Perdono un pò di foglie ma il “cuore” rimane sempreverde. Se vedo che sono troppo secche aggiungo una goccia d’acqua nei giorni caldi e soleggiati oppure un pugno di neve che si scioglie lentamente. Basta che non siano zuppe d’acqua. Come si alzano un po’ le temperature (cioè di notte si scende troppo sotto 0) le sposto in pieno sole e le innaffio via via di più. Poi prenderanno le prime piogge, ecc. 
Insomma, non hanno nessun trattamento speciale.
Basta che non marciscano d’inverno o che prendano troppo freddo, altrimenti non fioriranno.
Se vuoi mettere qualcosa sul blog, fai senza problemi. Forse faccio ancora qualche foto. Il vaso di terracotta è ancora più fiorito ora.
Ah, non dimenticare che hanno un profumo delizioso e forte, soprattutto nelle giornate calde.
Sono quasi a Lugano ora. Un grande bacione e ci sentiamo.

Mad

 

Ho capito qual’è stato il mio errore: le avevo piantate in piena terra, un suolo argilloso poco drenato e lasciate fuori in balia della neve e delle intemperie. Queste stupende primule vogliono qualche attenzione in più ma direi che ne vale la pena!

IMG-20180425-WA0003

IMG-20180425-WA0004IMG-20180420-WA0002

Annunci

5 pensieri su “Le primule auricule di Mad

  1. Bonjour Laura .Maddy est de bon conseil et voilà que je vais suivre cela à la lettre tout comme vous car je fais les mêmes erreurs que vous avec ma terre argileuse ,les vôtres à présent sont resplendissants .
    Merci à vous Carla et Mady et je vous souhaite un beau printemps .
    Amitié jardinière.
    Emmanuelle

    Piace a 1 persona

  2. Ciao a tutti! Solo per dire che c’era un errore di battitura (scusate…). Volevo dire che devono prendere freddo d’inverno, non vanno tenute in casa. È il solito binomio terra fradiccia + freddo che le fa morire.
    Emmanuelle, les plantes, comme d’habitude, répondent mieux à l’attention qu’à la dogme 😀. Si vous cherchez des photos en ligne des auricula dans leur milieu naturel, vous allez comprendre très bien ce qu’elles nécessitent.
    Mad

    Mi piace

  3. Ciao Mad , stupende le tue fioriture , verrò a vederle !!!
    I miei tentativi sono sempre falliti (purtroppo allora non ti conoscevo e non potevo mettere in pratica i tuoi consigli ) , ma ho il ricordo di averle viste in natura al Campo dei Fiori e da lì ho pensato che , crescendo rigogliose tra le rocce , magari amavano il calcare , che io non potevo offrire loro .
    Ti abbraccio

    Mi piace

  4. Merci Maddy de votre retour de commentaire ,Je vais en prendre grand soin de mes primevères et en fleurs une pensée seras pour vous .
    Amitié jardinière

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...