Teresina e il colapasta

Fra tutti i sedum il sieboldii è forse il più conosciuto, c’è chi lo chiama Erba di S. Teresa oppure, per gli amici,  Teresina. Devo dire che questa piccola crassulacea di poche pretese quest’anno mi ha dato grandi soddisfazioni: a superato con dignità un’estate torrida senza richiedere grandi cure e adattandosi a vivere in un colapasta. E’…

La malva sylvestris non teme il caldo

Terreni poveri e assolati dove è difficile irrigare e un agosto infernale anche qui nel Nord Italia: ci sono poche piante che riescono a garantire una fioritura continua malgrado le avversità. Ebbene questa Malva sylvestris ce la fa… è fiorita da più di un mese malgrado non riceva alcun tipo di cura. La foto sopra…

Asarina scadens, una piccola rampicante poco conosciuta

Alcune piante stagionali sono per me irrinunciabili, l’Asarina scadens è una di queste, prima di tutto per il suo periodo di fioritura che in genere copre settembre-ottobre per arrivare a novembre (gelate permettendo). Poi perché si dissemina autonomamente ma non è invadente: trova angolini che nessuno si sognerebbe mai di colonizzare. Ha un portamento leggero, fiori piccoli e…