Spiraea prunifolia, una bianca fontana spumeggiante

La spiraea prunifolia un arbusto deciduo che nel mio giardino ha raggiunto un’altezza di circa 2,5 metri e, soprattutto in primavera, costituisce il punto focale del sentiero che conduce al mini-laboratorio. In questo articolo vi racconto come la coltivo e qualche piccolo trucco imparato in questi 10 anni di convivenza con lei.

tunnel-spirea---P1510776

Spiraea prunifolia ‘Plena’, da questa foto è possibile dedurre il portamento e le dimensioni.

 

spirea-P1270173

La foto in alto mette in rilievo la bellezza dei rami arcuati che a fine marzo/inizio aprile si ricoprono di fitti fiorellini bianchi. Le foglie sono piccole, ovate, lucide di un bel verde brillante, spunteranno quando la fioritura è quasi ultimata.

 

Particolare dei fiori. Queste micro-roselline  che virano leggermente al verde, si mantengono sulla pianta per circa una ventina di giorni. Segue un breve periodo (una settimana circa) in cui l’arbusto diventa bruttino: i fiori appassiscono ma non cadono immediatamente e il mio esemplare si ricopre di piccoli afidi verdi.
Con il tempo ho capito che sono abbastanza innocui e non è il caso di preoccuparsi, scompariranno nel giro di qualche settimana e in fondo hanno un’utilità: nutrono la prima generazione di coccinelle che accorrono in gran numero. Trovano nella spirea l’ambiente ideale per banchetti e incontri più o meno romantici…

spirea-P1490819

Come la poto? In realtà non si tratta di una vera e propria potatura è piuttosto una ripulitura: a fine aprile, quando l’arbusto è ormai sfiorito elimino alla base i rami che sono deboli oppure quelli che non si sono sviluppati bene, quelli troppo vecchi (si riconoscono dal colore), quelli che hanno brutte ramificazioni. Se necessario intervengo anche in autunno in modo da preparare la pianta per la primavera successiva.

P1520099

La forma che voglio ottenere è quella di una “fontana alta“, preferisco tenere spoglia la base dell’arbusto per sfruttare lo spazio sottostante. La spirea crea un’ombra leggera che permette di coltivare con successo epimedium, felci, primule, hellebori, thalictrum, geranium e molte altre erbacee che gradiscono la mezz’ombra o l’ombra. Sto cercando di impostare allo stesso modo anche una Deutzia gracilis e una Lonicera fragrantissima.

tunnel-graminacee-P1490594

In quest’ultima foto invece è possibile apprezzare il cromatismo autunnale di questo arbusto generoso: le foglioline si colorano di giallo/bronzo e la spirea torna ad essere il punto focale del sentiero.
E’ una pianta facile da reperire ed è messa in vendita a prezzi molto contenuti. Nel paese in cui vivo ce ne sono parecchie nei giardini e anche negli orti, probabilmente sono tutte imparentate… io l’ho ricevuta in regalo dalla mia vicina quando sono venuta ad abitare qui, un sorta di benvenuto che ho molto gradito.

…………………..

Un’ultimo consiglio: se vi volete orientare fra gli arbusti ma non sapete bene che sviluppo avranno, il periodo di fioritura, il colore… e volete avere visivamente un’idea del loro portamento (si capisce da quelle icone con base e altezza), c’è un prezioso librone:
La grande enciclopedia delle piante e dei fiori da giardino di Christopher Brickell – Mondadori

E’ utilissimo per vari motivi e io non lo venderò mai perché è il volume che uso di più in assoluto e trovo sempre ciò che mi serve (anche alberi, graminacee, erbacee, felci, rampicanti, ecc.), ma c’è un’amica che ha deciso di disfarsene, deve fare spazio per i nipotini…
Se vi interessa potete trovarlo nel nostro mercatino (è la prima voce). Come tutti i libri di Daniela è in perfette condizioni.

IL LIBRO E’ GIA’ STATO PRENOTATO e purtroppo ne abbiamo una copia sola.

 

Laura Caratti

Annunci

7 pensieri su “Spiraea prunifolia, una bianca fontana spumeggiante

  1. Concordo con te Laura sul lodare questa spirea !
    La mia si sta ingrandendo , ma le ci vorrà tempo e ricostituente per raggiungere la bellezza della tua .
    Tra l’altro l’hai messa in un punto dove attira l’attenzione in diverse stagioni .
    Chi non avesse il tuo spazio sappia che può potarla drasticamente ogni fine inverno ed averla più compatta e contenuta : si adatta ad ogni tipo di potatura .

    Mi piace

  2. Bonjour Laura je tiens avant tout de vous remercier pour les superbes photos .Un arbustes qui à bien sa place au jardin l’idée de le conduire de cette façon est splendide et même défleurie il sert pour un superbe effet avec les plantes aux pieds .
    Les coccinelles sont nos alliées au jardin le cycle de la nature est bien faite ..
    Superbe cette encyclopédie bien utiles pour faire son choix .
    Je vous souhaite une belle journée et merci pour votre article Laura .
    Emmanuelle

    Liked by 1 persona

  3. Bello, mi piacciono molto questi angolini floreali ! Purtroppo quest’anno non avrò del tempo per il mio orto sul terrazzo…verrò a trovarti per rillassarmi nel tuo virtuale :).
    A presto

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...