Festa della birra per lumache – informazioni tecniche

Laura Caratti – Mal comune mezzo gaudio… lo strepitoso successo ottenuto dall’ultimo articolo mi conforta perché significa che non sono l’unica ad avere seri problemi con i gasteropodi…

Però alcuni amici mi hanno chiesto ulteriori spiegazioni sul metodo della birra illustrato qui, che pensavo fosse più conosciuto e praticato.

In questo periodo (marzo-aprile) catturo soprattutto le limacce piccole che sono pericolose perché agiscono in gruppo e si cibano soprattutto di piante neonate. Il guaio è che non si riesce raccogliere manualmente queste micro-pesti.

Mini-limaccia su foglie di crocus. La sua lunghezza è circa 1 cm, malgrado le dimensioni ridotte riesce fare grandi danni soprattutto quando si scatena su plantule nate da seme.

Nella birra le limacce affogano.
Questo non l’avevo chiarito bene in precedenza, forse è una morte felice, dolce… non lo so, ma in certi casi divento spietata, soprattutto quando controllo i semenzai e vedo i disastri che mi combinano.

A proposito di contenitori: le coppette che si usano per preparare la crème brûlée a mio parere sono l’ideale perché hanno pareti verticali e bordi arrotondati, ma funzionano bene anche altri recipienti purché non siano troppo alti.

Qui c’è il kit completo per la festa della birra, in stile shabby ick!… che le lumache ubriacone gradiranno senza alcun dubbio.

In questo post ho dato indicazioni precise ma non prendetele alla lettera, se volete dare la caccia al famoso lumacone gigante Limax maximus che raggiunge i 20 cm di lunghezza chiaramente che le misure indicate non possono funzionare.
Comunque, dobbiamo ammetterlo, noi giardinieri siamo tutti un po’ matti… ma in fondo è solo un gioco

Annunci

6 thoughts on “Festa della birra per lumache – informazioni tecniche

  1. Bonsoir Laura ,voilà la bonne méthode ,et oui moi non plus je n’aime pas du tout être cruelle avec les petites bêtes du jardin mais l’effort de notre labeur sur une nuit tout est bien parfois anéantie .
    Les escargots je les déplace et les mets au bord du canal ici .
    Belle soirée Laura vous rendez service à bien des lectrices avec ce billet .
    Emmanuelle

    Mi piace

  2. Con l’orto ho lo stesso problema. Tempo fa ho letto che anche il rame ferma le lumache. Quando lo toccano prendono una piccola scosaa che le fa allontanare. Credo che quest’anno proverò con questa tecnica. Chissà magari funziona senza dover affogare nessuno. Buona domenica 🙂

    Mi piace

    1. in giardino ho creato l’habitat ideale per me, ma anche per loro: cibo vario ben coltivato ricco di squisitezze e una compostiera che è perfetta per riprodursi, sfamarsi e rintanarsi. Il guaio è che in questo minuscolo un orto-giardino chiuso fra quattro mura non ci sono antagonisti, il mio amico Michele ha risolto il problema con le anatre. Lo so che è crudele ma si tratta di ristabilire l’equilibrio. Non ho ancora provato con il rame, difficile verificare se è efficace, bisognerebbe organizzare delle ronde notturne per vedere che succede quando si avvicinano 🙂

      Liked by 1 persona

      1. Sto organizzando l’orto in cassoni rialzati quindi per me è più facile. Ti farò sapere se funziona. Le anatre piacerebbero molto anche a me ma non ho la possibilità di tenerle.

        Mi piace

  3. Ho avuto la conferma che le mie limacce sono astemie e lo zucchero non le ha convinte ad assaggiare la birra. Su 4 trappole due hanno catturato formiche, una forficule e una porcellini di terra. Sarà la marca della birra? o una razza di lumache che si dedicano seriamente a sgranocchiare e non si lasciano indurre in tentazione. Ma proverò ancora, ho già pensato a qualche modifica.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...