Care lumache, vi facciamo la festa

… DELLA BIRRA!

(Laura Caratti)
Ogni giardiniere ha un chiodo fisso: distruggerle, allontanarle, stanarle. E ogni giardiniere ha messo a punto una serie di sistemi per proteggere semenzai, insalatine, hoste, iris, campanule… In questo post vi racconto i miei metodi e seguendo le migliori tradizioni del “Giardino Svelato“, scriverò solo ciò che ho provato in prima persona e che a mio avviso funziona davvero.

chiocciole-nasturzio-best-xx-013

Le chiocciole tutto sommato sono carine e mi spiace un po’ sterminarle perciò ricorro alla deportazione. Si raccolgono facilmente e con un’ora di lavoro riesco a ottenere risultati di gran lunga superiori a ciò che farebbe la metaldeide. Gli effetti sono sicuri e non lascia tracce, le chiocciole catturate andranno a pascolare lontano dal mio giardino.

lumache-xx-005
Chiocciole pronte per la deportazione, così Marisa si fa una passeggiata…

In autunno cerco i nidi. Le lumache prediligono i terreni pesanti e umidi e si nascondono nelle fenditure delle zolle, sotto pietre o vasi ed proprio lì che depongono le uova. Non è difficile scovarle… è un po’ come cercare i funghi, i posti sono sempre i soliti e con un la pratica si impara a riconoscerli.

Uova di chiocciola nascoste sotto un vaso

Ma i gasteropodi più pericolosi e letali a mio avviso sono le micro-limacce che si vedono proprio in questo periodo (marzo-aprile). Si cibano delle giovani piante, fanno stragi nei semenzai, è impossibile raccoglierle manualmente e la lumachina non serve proprio a nulla in questi casi.
Ed è qui che entra in gioco la birra. Io ho perfezionato il famoso metodo che, con qualche accorgimento, mi dà ottimi risultati.

  • Le lumache apprezzano tutte le birre ma ho notato che preferiscono quelle dolciastre, le “doppio malto” che però sono più costose.  Per le limacce ovviamente compro la birra più economica che trovo sul mercato (1 euro al litro) ma per renderla più appetibile e per aumentare la gradazione alcolica aggiungo un pizzico di zucchero. Fate la prova e vedrete i risultati!
    In pratica le limacce catturate sono il doppio se non il triplo rispetto a quelle attirate dalla birra normale.
La festa della birra
  • Contenitori: uso preferibilmente vasetti di vetro o ceramica perché sono più stabili e perché la plastica invecchia male in giardino, ne uso il meno possibile.
    Nella foto si vedono due portacandele, ma utilizzo anche barattoli bassi, coppette.
    Non è necessario interrare le trappole come in genere viene consigliato, per agevolare l’ingresso si possono usare contenitori con bordi arrotondati ma solitamente le lumache scavalcano senza problemi. Ho constatato che sono capaci di acrobazie inimmaginabili, grazie al loro muco denso e appiccicoso raggiungono i semenzai anche quando si trovano a un metro e mezzo d’altezza. Percorrere 3-4 cm in verticale è una passeggiata, soprattutto se in palio c’è un premio appetitoso.
  • Coperchi: utilizzo i coperchi dei latticini, basta forarli con un grosso ago e infilare uno spiedino di legno. Il coperchio è necessario per evitare l’annacquamento durante le giornate piovose, proprio quando le lumache sono più attive e voraci.
  • Ogni 2-3 giorni sostituisco la birra, soprattutto se ci sono state molte catture. Il brodino di limaccia putrefatta emana un fetore che è meglio evitare… inoltre l’esca perde di efficacia. A mio parere il coperchio non dev’essere mimetico, ci aiuterà a ricordare dove abbiamo sistemato le trappole.

(ci sarà un seguito che trovate qui, perché alcuni amici hanno dubbi su come organizzare la festa della birra)

Laura


PER APPROFONDIRE

Una raccolta completa dei metodi più utilizzati per combattere le lumache
http://www.trafioriepiante.it/infogardening/ambulatorio/ComeUccidereLumache.htm

Se vi venisse voglia di provare il macerato di peperoncino, questo blogger ha dimostrato che non funziona, però propone un caffè… e bellissime foto
http://www.ortonaturale.it/blog/eliminare-le-lumache-in-modo-naturale.aspx

Sapevate che esiste un forum sulle lumache?
E’ un po’ “di parte” (e non è dalla parte del giardino) comunque eccolo qua:
http://mondogasteropodi.forumfree.it/?f=3334420

Annunci

5 thoughts on “Care lumache, vi facciamo la festa

  1. Ciao Laura, apprezzo questo sistema perchè anche a me non piace uccidere le lumache, la deportazione è preferibile. Non ho capito però l’utilizzo dei coperchi forati con un grosso ago; dici che riescono a passare le microlimacce essendo molto molto piccole oppure ho capito male qualcosa?
    In pratica il foro deve essere di almeno mezzo centimetro? Basterà?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...