Peloponneso

Giardinieri in vacanza – Laura Caratti

Sono tornata per la seconda volta in Peloponneso e mi fa piacere mostravi qualche foto. Niente ombrelloni e vedute con quel mare cristallino che, se ci ripenso, mi vien voglia di rifare la valigia…   Le foto che ho caricato sono collegate al giardinaggio: anche in vacanza la passione mi segue sempre e mi permette di scoprire angoli e dettagli che un turista normale probabilmente non coglierebbe.

I vasi greci prima di tutto. Non potendo portarmene uno in aereo… ho collezionato alcune immagini, nella zona del Peloponneso sono numerosissimi.

03-monemvassia47

P1470875

Questo non è il giardino di Ninfa e neppure il capolavoro di un noto paesaggista
eppure l’uso sapiente di graminacee alternate a oleandri lo farebbe pensare.
Una serie di “biolaghi” del tutto naturali:  a PolymnioMessenia

polymnio-P1470656

Nuotare tra le libellule è un’esperienza indimenticabile.

P1470669

polymnio-P1470760

Una passeggiata fra gli ulivi. Kalamata è conosciuta in tutto il mondo per la produzione della famosa oliva e dell’olio d’oliva che si produce in Messenia.

Ulivi-P1470929

Coltivare un orto sulla spiaggia non è facilissimo, ma basta ingegnarsi: le latte di feta si rivelano ottimi vasi per pomodori e come tutori basta usare canne palustri. Nelle foto vedete gli orti dei miei “vicini di casa”.

P1470879

orto-greco-P1470801

 

Se decidete di visitare il Peloponneso vi consiglierei di farlo a giugno le temperature non sono troppo alte ed è possibile apprezzare la fioritura di erbe spontanee: capperi, elicrisi, glaucium flavum e allium sphaerocephalon.

P1470843

03-monemvassia07

Allium-ecc-P1470837

L’Allium sphaerocephalon, detto aglio rotondo o aglio delle bisce è una pianta che mi piace molto, apprezzo la trama verticale che crea con i suoi steli, come si intuisce dalle foto cresce anche in terreni aridi, secchi, pietrosi, addirittura in riva al mare.

Ovviamente non poteva mancare nel mio giardino per ricordarmi la Grecia.
Ho utilizzato una cultivar: i capolini sono grandi il doppio, tendono a schiarirsi con il passare del tempo e sono decorativi anche quando sono appassiti. Li ho piantati l’anno scorso e ho notato che nel terreno si stanno già formando numerosi bulbetti che con il tempo potrebbero generare piante adulte. Fitti e in massa sono splendidi, chissà se riuscirò a ricreare un effetto simile a quello che ho fotografato in natura?

allium-P1480047

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...